Confronta

GLI ITALIANI CREDONO AL VALORE DELLA CASA

GLI ITALIANI CREDONO AL VALORE DELLA CASA

Gli italiani credono ancora nel valore della casa.

Può sorprendere come ancora il 54% degli italiani ritenga che il valore delle case non possa scendere (almeno nel lungo periodo), lo dice una recente ricerca di Sara Assicurazioni, secondo cui il 54% ha fiducia nell’immobiliare. E il restante
46%? Teme nuove tasse sotto il tetto. Occorre tenere conto che solo lo scorso anno a credere che le abitazioni non avrebbero mai perso valore era quasi la metà del campione (il 47%), valore nelle prime posizioni tra i Paesi oggetto dell’indagine. E infatti l’Italia guida la classifica dei Paesi che più hanno visto crollare questa “certezza”, forse intaccata dal mancato rialzo delle quotazioni nemmeno a fronte di un mercato in ripresa dal punto di vista delle compravendite. Il 54% dei fedelissimi del mattone è comunque in linea con la media europea, con il 35% dei francesi e il 45% dei belgi che crede in una rivalutazione costante, così come il 30% degli Spagnoli e il 25% dei tedeschi. I più”scettici” sulla tenuta dell’investimento sono gli olandesi (13%), gli statunitensi (14%) e gli inglesi (22%).

Redatto a cura di Cristina

img

Cristina

Correlati

RECORD DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILI

Un anno in crescita! Il mercato italiano degli immobili commerciali,  è stato travolto dalle...

Continua a leggere
da Cristina

DIMINUISCONO LE RICHIESTE DI MUTUI

Sono in netta diminuzione la richiesta di mutui. A ottobre, secondo la Centrale rischi Crif, le...

Continua a leggere
da Cristina

Unisciti alla discussione