Confronta

Come affittare Casa

Che si tratti di un appartamento, di un ufficio, di un negozio, o anche solo di una stanza o di un box, mettere in affitto il proprio immobile non è così semplice come può sembrare. Prima di dormire sonni tranquilli occorre infatti districarsi tra le diverse tipologie di contratti di locazione, nonché tasse e, cosa molto importante, la ricerca dell’inquilino giusto.

È possibile dare in affitto la prima casa? Come pubblicizzare l’annuncio di affitto su internet?
Ecco una guida rapida ed efficace dove trovare tutte le risposte che cercate.

Contattaci

AFFITTO IMMOBILE SENZA CONTRATTO: QUALI I RISCHI PER IL PROPRIETARIO?

Affittare un immobile senza un contratto regolarmente registrato è oggi una soluzione impraticabile, in particolare per i rischi enormi che corre in primis il proprietario, quali l’occupazione senza titolo dell’immobile da parte di un conduttore che poi decida di non liberarlo più, oltre ai rischi di accertamento fiscale connessi, etc.

COME DARE CASA IN AFFITTO: CONTRATTI E FISCALITà

In Italia il contratto residenziale tipo è quello c.d. libero della durata di 4 anni + 4 anni con previsione di un termine per il recesso di 6 mesi; mentre per gli immobili commerciali il contratto tipo ha una durata di 6 anni + 6 anni con recesso per gravi motivi con preavviso di 1 anno;

La fiscalità dipende da vari fattori: ogni contratto ha caratteristiche specifiche necessarie per la stipula e, a seconda dei casi, vi sono occasioni di sgravi fiscali per il proprietario di casa.

Sugli immobili residenziali, per esempio, qualora entrambe le parti siano persone fisiche, il locatore può optare per il regime della cedolare secca, ovvero una tassazione a forfait del 21% sul canone annuo di affitto (che non fa cumulo con il reddito da lavoro del locatore) e nessuna spesa di registrazione per entrambe le parti.

Vi sono poi altre tipologie contrattuali, come i contratti transitori a canone libero della durata da 6 mesi a 18 mesi che però devono essere supportati da una reale esigenza di transitorietà di una o entrambe le parti. Tra gli altri, anche quelli per studenti universitari (3+2 anni) a canone concordato, ed altri ancora.

AFFITTO BREVE: COME AFFITTARE UN APPARTAMENTO PER BREVI PERIODI

La locazione per non essere soggetta a registrazione, non deve superare la durata di 30 giorni.

Diversamente, è soggetta a registrazione, oltre alla segnalazione alle autorità competente per la relativa imposta di soggiorno e indicazione degli occupanti l’immobile.

AFFIDATI A NOI PER METTERE IN AFFITTO CASA

Negli ultimi decenni, il modo di vivere degli italiani è cambiato, e la locazione rispetto alla vendita occupa circa l’80% del mercato immobiliare italiano, pur rimanendo la “casa” riconosciuto il bene fondamentale per tutti.

Per affrontare la locazione del proprio immobile è opportuno affidarsi a professionisti competenti del settore che sappiano illustrare le diverse tipologie di contratti sottoscrivibili e il regime fiscale conseguente, in modo da consentire al proprietario di scegliere la soluzione più adatta alle sue esigenze, rispondendo a tutti i suoi quesiti e timori.

Oggi, più che mai, è indispensabile affidarsi ad un professionista, che conosca bene il territorio e il mercato di riferimento, in modo da aumentare le possibilità di incremento della rendita del proprio immobile rispetto al passato.

Questo permette anche di facilitare la scelta del giusto conduttore a cui consegnare il proprio immobile, analizzando dettagli e necessità che un accordo di affitto fai-da-te potrebbe tralasciare, assicurandosi il riconoscimento del canone e la corretta attribuzione degli adempimenti ad esso connessi.

Perché AFFIDARSI A IMMOBILIARE VERCELLINA PER AFFITTARE CASA

IMMOBILIARE VERCELLINA opera da oltre 20 anni nel mercato immobiliare di Milano ed è dotata di tutti gli strumenti tecnici e informatici, indispensabili per gestire completamente la locazione immobiliare con professionalità.

Affidare il proprio immobile alla nostra agenzia significa per il proprietario non doversi preoccupare di nulla, dal conferimento dell’incarico alla consegna dell’immobile inclusi gli adempimenti connessi alla locazione (consegna e restituzione dell’immobile con i relativi verbali, voltura delle utenze e intestazione della tassa rifiuti all’inquilino, registrazione del contratto, risoluzione in caso di recesso anticipato.

Per la locazione dell’immobile sono necessari la professionalità e l’esperienza di chi opera nel settore immobiliare da diversi anni. I professionisti di IMMOBILIARE VERCELLINA sono in grado di gestire gli appuntamenti e i sopralluoghi con il cliente, la selezione del conduttore giusto, verificandone l’effettiva capacità economica rispetto al valore della locazione, al fine di evitare rischi di mancati pagamento dell’affitto per il proprietario, e gestire tutti gli adempimenti connessi alla locazione.

Inoltre, affidarsi a dei professionisti esperti del settore in grado di ascoltare le esigenze nella locazione dell’immobile, porta ad effettuare una scelta più consapevole e mirata della tipologia di contratto da proporre agli aspiranti conduttori, molto spesso con importanti vantaggi fiscali per il proprietario dell’immobile.

Oggi possiamo dire che, con un valore condiviso di locazione con il proprietario, siamo in grado di portare a termine la locazione un immobile residenziale nella città di Milano entro un mese dal conferimento dell’incarico.

Faq

Posso affittare la prima casa?

+

-

Occorre distinguere tra concetto di agevolazioni prima casa e abitazione principale; nel primo caso è possibile locare l’immobile nel secondo solo parzialmente e a determinate condizioni.

Quali sono le provvigioni?

+

-

dal 10% al 15% del canone annuo di locazione, escluse spese condominiali.

Conviene affittare casa?

+

-

Assolutamente sì, anzi in un mercato decisamente positivo per le locazioni nella città di Milano, i proprietari dovrebbero seriamente valutare un investimento per la ristrutturazione o la sostituzione degli arredi più obsoleti del proprio immobile: a fronte delle detrazioni fiscali ancora in essere per tali interventi, oltre che di un valore di locazione maggiore ottenibile per un immobile ristrutturato, l’investimento risulterebbe recuperato in tempi molto più brevi rispetto al passato.

Hai altre domande?

E fissa senza impegno un appuntamento con uno dei nostri consulenti